Cronaca
Commenta

Fuggiti dopo un furto,
sudamericani identificati
e denunciati dai carabinieri

Identificati e denunciati dai carabinieri di Castelleone due sudamericani che avevano svaligiato un appartamento in via Bressanoro. I due, Y.E.O.F., 27 anni e O.F.C.C., 25 anni, pregiudicati, erano entrati nella casa di una famiglia di Castelleone e se ne erano andati con monili in oro e denaro contante. Ma durante la fuga erano stati intercettagli da una pattuglia dei carabinieri che era riuscita a recuperare parte della refurtiva e a sequestrare l’auto sulla quale stavano fuggendo i due giovani. Purtroppo i militari non erano riusciti ad arrestare i due che si erano dati alla fuga su un’altra vettura guidata da un complice e si erano resi irreperibili anche al loro domicilio a Milano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti