Cronaca
Commenta6

Rubano alcolici
per festeggiare,
minorenni nei guai
Una agli arresti

Rubano in un supermercato, alimenti e alcolici per fare una festa. Scoperta dalla guardia, una delle tre ragazze, tutte presumibilmente minorenni, finisce agli arresti domiciliari per rapina. Due fuggono. Ieri pomeriggio verso le 17,30 le tre sono entrate in un supermercato e dopo aver riempito le borse di alimenti e alcolici del valore di circa 200 euro  si sono recate alla cassa per pagare una sola lattina di birra. Sorprese dal personale addetto alla sicurezza, hanno dato in escandescenza, urlando di lasciarle stare perché erano minorenni.

Hanno anche spintonato la guardia per darsi alla fuga in tre direzioni diverse. Sul posto la polizia che poco dopo è riuscita a rintracciare una delle tre. Accompagnata in commissariato, ha confessato di aver rubato per organizzare una festa insieme agli amici. Ora è agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto da parte del tribunale per i minorenni di Brescia. Alla ragazza, al termine del processo, resterà ben poco da festeggiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti