Commenta

Estorsione, arrestate due
persone: una finisce in
manette in tribunale

Due persone sono finite in manette da parte degli agenti della squadra anticrimine della polizia di Crema. Sull’operazione gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo, anche se sembra trattarsi di un episodio di estorsione. Una delle persone fermate, un 50enne romeno, è stato preso in consegna questa mattina mentre si trovava in tribunale. L’uomo era atteso per rendere la propria testimonianza in merito ad una rapina per la quale è finito agli arresti domiciliari. Il secondo arrestato, invece, un italiano residente a Crema, è già in carcere. Nei mesi scorsi entrambi erano stati coinvolti in un’indagine per rapina ai danni di un’immigrata romena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti