Cronaca
Commenta

Ruba il furgone carico
ad un negoziante,
inseguimento e arresto

Aveva appena finito di caricare il furgone e stava per chiudere il negozio, quando si è girato ed improvvisamente ha visto il mezzo allontanarsi a tutta velocità. A bordo c’era un uomo che era salito sul furgone approfittando della sua distrazione. E’ successo oggi verso mezzogiorno a Crema. Il negoziante, dopo aver cercato invano di fermarlo, picchiando sulla fiancata del furgone, ha chiesto aiuto ad un automobilista di passaggio, col quale si è lanciato all’inseguimento del ladro. Mentre i due, a una certa distanza, inseguivano il veicolo, il negoziante derubato ha chiamato il “113” e ha spiegato l’accaduto all’operatore del Commissariato di Crema, aggiornandolo sul percorso del furgone. Immediatamente sono state inviate all’inseguimento alcune macchine del Commissariato; la fuga del malvivente si è interrotta a Trescore Cremasco, dove ha parcheggiato il mezzo e si è nascosto in un’abitazione poco distante, ormai convinto di averla fatta franca. Una rapida battuta in zona da parte degli agenti della polizia ha permesso di individuarlo all’interno di una villetta (risultata di proprietà di un parente) dove è stato arrestato in flagranza di furto. Il furgone è stato immediatamente restituito al derubato e il ladro, F.D., 46 anni, cremasco, accompagnato presso le camere di sicurezza del Commissariato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti