Commenta

La Reima tiene anche Verdelli
Prende forma l’organico per la B1
Diego Bressanelli nuovo scout man

Prosegue spedita la costruzione della nuova Reima, tra campagna acquisti e conferme, per allestire un organico che vedrà impegnato il sodalizio blues nel campionato di serie B1.

SI ATTENDE L’OK ANCHE PER MARAZZI

In seconda linea ci sarà ancora Emanuele Verdelli, diciannovenne libero, figlio di Corrado, ex calciatore di Inter e Cremonese, pronto per la prossima entusiasmante avventura con la squadra del presidente Percivaldi.
“La società e l’allenatore ha voluto puntare su di me per il prossimo campionato. Sono reduce da una stagione ricca di soddisfazioni, culminata con la promozione in B1, e dove sono cresciuto moltissimo tecnicamente ed umanamente – dice il giovane libero – sono nato e cresciuto in questa società, da dove sono partito dalle giovanili, sino alla panchina in A2, con i successi di questi anni sotto mister Vittorio Verderio. Credo nel progetto Reima e sono contento di farne parte”.
Verdelli si appresta a disputare  il primo campionato di B1, consapevole delle difficoltà della categoria: “Voglio migliorare ancora perché sono convinto che questa stagione deve essere un punto di partenza e non punto di arrivo – commenta Verdelli –  e ascoltando i consigli dei miei compagni più grandi potrò farcela. Inoltre sono convinto che potremo disputare un campionato da protagonisti”.
Confermato Emanuele Verdelli, la Reima, che da il benvenuto al nuovo scout man, Diego Bressanelli, sta lavorando al centro per mantenere in maglia blues Giulio Marazzi.
Con Verdelli e Bressanelli, in attesa dell’happy end per Marazzi, la Reima 2012/2013 sarà sempre più di marca cremasca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti