Un commento

Partecipate,
Agazzi incita Bonaldi
a mantenere le promesse

Società partecipate quale futuro? A chiederlo al sindaco Stefania Bonaldi è il capogruppo di Servire il cittadino, Antonio Agazzi. Quest’ultimo riferendosi al discorso di insediamento del primo cittadino nel quale Bonaldi aveva affermato: “Azzeriamo nei prossimi giorni tutti i consigli di amministrazione delle società a partecipazione diretta e indiretta del territorio e ricomponiamoli sulla base di criteri condivisi, da codificare insieme negli statuti, laddove non previsti, orientandoli al rispetto delle competenze nella gestione, e pure alla salvaguardia delle minoranze”, si chiede per quale motivo a distanza di un mese nulla si sia mosso.

Nello specifico Agazzi chiede quali iniziative abbia messo in campo per arrivare all’azzeramento dei cda, e soprattutto se abbia trovato delle resistenze, visto che a distanza di un mese nessuno amministratore ha ancora lasciato il suo posto.

Altro capitolo rovente riguarda Scs Servizi Locali, “palesemente e da tempo in difficoltà a mantenere in atto la mission originariamente attribuitale”.

Dito puntato anche contro il sistema di nomine, le incompatibilità e gli emolumenti da rivedere al ribasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Fiò

    Sul tema partecipate, per far imbestialire il solito a cui evidentemente la questione tocca personalmente (e chissà perchè!): Rosolino Bertoni, l’attuale sindaco di Palazzo Pignano, ha stracciato una discutibile convenzione sottoscritta dalla precedente amministrazione con SCS Servizi Locali per la gestione del centro sportivo, che aveva anche determinato un debito fuori bilancio di centinaia di migliaia di euro.
    Si è aperto un contenzioso legale tra un ente pubblico ed una società partecipata indirettamente dallo stesso ente.
    Mi sembra una situazione grottesca, meritevole di approfondimento e che riguarda tutti i cremaschi, così come gli incarichi che il vecchio sindaco di Palazzo Pignano affidava al professionista che ricopre la carica di presidente della stessa SCS Servizi Locali.