Politica
Commenta1

Partecipate,
Agazzi incita Bonaldi
a mantenere le promesse

Società partecipate quale futuro? A chiederlo al sindaco Stefania Bonaldi è il capogruppo di Servire il cittadino, Antonio Agazzi. Quest’ultimo riferendosi al discorso di insediamento del primo cittadino nel quale Bonaldi aveva affermato: “Azzeriamo nei prossimi giorni tutti i consigli di amministrazione delle società a partecipazione diretta e indiretta del territorio e ricomponiamoli sulla base di criteri condivisi, da codificare insieme negli statuti, laddove non previsti, orientandoli al rispetto delle competenze nella gestione, e pure alla salvaguardia delle minoranze”, si chiede per quale motivo a distanza di un mese nulla si sia mosso.

Nello specifico Agazzi chiede quali iniziative abbia messo in campo per arrivare all’azzeramento dei cda, e soprattutto se abbia trovato delle resistenze, visto che a distanza di un mese nessuno amministratore ha ancora lasciato il suo posto.

Altro capitolo rovente riguarda Scs Servizi Locali, “palesemente e da tempo in difficoltà a mantenere in atto la mission originariamente attribuitale”.

Dito puntato anche contro il sistema di nomine, le incompatibilità e gli emolumenti da rivedere al ribasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti