Commenta

Successo per il “Pre Ferri”
Nove squadre e partite avvincenti
Sabato i due gironi del “Memorial”

Sopra un momento delle premiazioni del “Pre Ferri”. Al centro, l’ex calciatore Riccardo Ferri.

Sicuramente è stata una delle più belle edizioni del Torneo di qualificazione all’8° Memorial “Renato Ferri”, quella che si è disputata al Centro Sportivo di Castelnuovo nello scorso weekend.
Infatti, al Torneo di qualificazione “Pre Ferri”, riservato alle squadre della categoria esordienti 2000, hanno partecipato nove squadre, che hanno dato vita ad incontri combattuti e di buon livello tecnico.

I GIRONI DEL “PRE FERRI”

Nel girone A nulla da fare per il pur volonteroso Pergocrema, sconfitto sia dal Mantova (2-0), che dalla Reggiana (5-1).
Nell’incontro decisivo per il passaggio alla fase finale la Reggiana ha avuto la meglio sul quotato Mantova per 3 a 1.
Girone B all’insegna del duello tra Carpi e Cremonese, rispettivamente vittoriose per 4 a 2 e 5 a 0 sul Lumezzane, con la sfida finale conclusasi sul punteggio di 2 a 2 ed il ricorso ai calci di rigore ad oltranza, che hanno sancito la vittoria finale della Cremonese.
Nel girone C pochi problemi per la forte Tritium che supera agevolmente sia il Piacenza (3-1), che il Pizzighettone (3-0).

IL TRIANGOLARE FINALE

Il triangolare finale, per determinare le due squadre promosse alla fase finale del Memorial “Renato Ferri”, che si disputerà il 2 Giugno, si è giocato domenica ed ha visto protagonisti, Reggiana, Cremonese e Tritium.
Tanta gente ha affollato il Centro Sportivo di Castelnuovo con tanto di tifo colorato, soprattutto quello dei sostenitori reggiani.
Si parte con Reggiana – Cremonese, partita equilibrata, con i grigiorossi, che presentano tre 2001, e riescono a passare in vantaggio, ma la Reggiana agguanta il pareggio.
Ai calci di rigori la vittoria è grigiorossa.Emiliani che perdono anche contro la Tritium, venendo un po’ a sorpresa, eliminati dalla competizione.
L’ultimo incontro fra Tritium e Cremonese serve solo per definire le posizioni di classifica, quindi gli accoppiamenti per il “Ferri”, ed anche in questo caso la fanno da padroni i cremonesi, che fissano il risultato finale sul 2 a 0.

SABATO APPUNTAMENTO CONCLUSIVO

Sabato 2 Giugno, al Centro Sportivo di Castelnuovo, si disputeranno le partite di qualificazione al mattino e le finali al pomeriggio.
Questi i due gironi che si contenderanno il Memorial “Renato Ferri”:
Girone A: F.C. Internazionale, Asd Pol.Castelnuovo, Tritium
Girone B: F.C. Torino, F.C. Bologna, Cremonese.
Prima delle finali, importante appuntamento alle ore 14,30 con una partita esibizione fra la Scuola Calcio Inter 2004 e Castelnuovo, a cura del Centro Coordinamento Inter Club Milano province Cremona – Lodi.

PREMIO ALLA CARRIERA

Il Premio alla Carriera quest’anno verrà assegnato ad Emiliano Mondonico mentre si ricorda che vi sarà anche in palio la “mitica” maglia numero 3 nel Premio “Giacinto Facchetti”.
Durante la giornata, stand “San Carlo”, con omaggi a tutti i bambini che verranno ad assistere agli incontri, esposizione di una moto, e sottoscrizione a premi con in palio le maglie dei calciatori Inler (Napoli) e Lodi (Catania) ed un giubbetto del Moto GP.
L’ingresso è gratuito, ma chi lo vorrà, potrà aiutare l’organizzazione a coprire le spese, acquistando un biglietto della sottoscrizione a premi abbinata alla “Festa dello Sport”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti