Cronaca
Commenta1

Caritas, in dodici ore
raccolti 18 bancali
di generi alimentari

Diciotto bancali di generi di prima necessità donati in 12 ore. E’ questo il grande risultato della raccolta organizzata dalla Caritas all’Ipercoop sabato pomeriggio. Un successo inaspettato visto il periodo nero che ha colpito praticamente la maggior parte dei cittadini e sta costringendo gli enti di assistenza come la Caritas a fare gli straordinari per assistere le persone in difficoltà. E proprio per questo motivo: la grande crisi che da anni non molla la sua morsa sull’Italia e l’Europa, che la Caritas aveva organizzato questa raccolta straordinari di alimenti e genere di prima necessità, per cercare di soddisfare le sempre maggiori richieste di pacchi da parte dei cittadini.

LA SODDISFAZIONE DEGLI ORGANIZZATORI

Soddisfazione per l’esito e per l’impegno dei volontari arriva da Claudio Dagheti, responsabile della Casa della Carità e dell’osservatorio povertà. «Siamo molto soddisfatti, perché non ci aspettavamo un esito così: in dodici ore abbiamo raccolto 18 bancali di materiale di prima necessità, che in questa settimana suddivideremo, e sono gravitate intorno alla Caritas circa 2500 persone. Infatti, avevamo fatto stampare un migliaio di volantini, ma in mattinata erano già finiti e quindi nel pomeriggio ne abbiamo ristampati 1500 che sono terminati anche quelli. Anche questa è una grande soddisfazione perché tanta gente si è interessata alle nostre iniziative e soprattutto ha donato nonostante la crisi»,

TANTI I VOLONTARI COINVOLTI

Per rendere possibile l’iniziativa sabato pomeriggio sono scese in campo tutte le Caritas parrocchiali del territorio con dei loro volontari : una sessantina in tutto che si sono dati il cambio durante le dodici ore di presenza della Caritas all’Ipercoop

Durante la settimana verranno suddivisi i genere alimentari e i materiali donati che poi saranno inseriti nei pacchi che la Caritas distribuisce a cittadini in difficoltà. Solamente durante i primi tre mesi dell’anno ne sono già stati distribuiti 500.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti