Cronaca
Commenta

Ruba Bmw parcheggiato nel cortile
della concessionaria,
41enne cremasca scoperta
e denunciata dalla Polizia

Appropriazione indebita e furto. Una donna di 41 anni, residente nel Cremasco è stata denunciata dagli agenti di Polizia della squadra antricrimine per avere prelevato una potente Bmw parcheggiata nel cortile di una concessionaria d’auto senza averne titolo. L’indagine è scattata proprio su segnalazione del rappresentante legale della società, che ha allegato alcune immagini del circuito interno di videosorveglianza. Gli agenti, partendo da quei fotogrammi dove nitidamente si notava una figura femminile avvicinarsi in orario di apertura al Bmw, aprirlo con il telecomando e andarsene in pochissimo tempo sono risaliti alla soluzione del caso: la quarantunenne era l’utilizzatrice dell’automobile acquistata con un leasing scaduto però senza essere stato riscattato. La macchina è stata recuperata presso il posto di lavoro del marito, assolutamente ignaro del fatto che le rate del contratto non erano state onorate.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti