Cronaca
Commenta

“Senza ricordi non hai futuro”,
iniziativa di prevenzione all’Alzheimer
dell’Autonoma Artigiani Cremaschi
e del gruppo territoriale Anap

Sabato 31 marzo si rinnoverà l’appuntamento, promosso dal Gruppo Territoriale Anap di Crema aderente all’Associazione Autonoma Artigiani Cremaschi, con il progetto “Senza ricordi non hai futuro, non permettere all’Alzheimer di cancellare il tuo domani”, quinta edizione della campagna di predizione dell’Alzheimer e dei disturbi cognitivi.

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno a Pandino, il gazebo informativo dell’Associazione nazionale anziani e pensionati (Anap) di Confartigianato Persone tornerà in Piazza Duomo a Crema dove sarà attivo dalle 9.30 alle 17.30.

All’interno del gazebo e della struttura di supporto messa a disposizione dal Comitato Cremasco della Croce Rossa Italiana, che collabora all’iniziativa unitamente alla locale sezione dell’Aima (Associazione italiana Malattia di Alzheimer), i cremaschi avranno la possibilità di compilare, con la qualificata assistenza medica del dottor Antoun Mechahwer, specifici questionari con domande sulle proprie abitudini nutrizionali, su aspetti sociali e psicologici, ma anche semplicemente ricevere informazioni sulle forme di assistenza a chi è già affetto da Alzheimer o sui comportamenti più efficaci per prevenire la malattia che nel nostro Paese colpisce circa 450 mila persone.

“I questionari che raccoglieremo nella giornata del 31 marzo – ha spiegato Giampaolo Moroni, presidente dell’Anap cremasca – saranno inviati al Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza, che collabora con noi in questo progetto scientifico, che li inserirà in un apposito data base grazie al quale sarà in grado di elaborare uno studio medico-statistico sui principali fattori di rischio che favoriscono l’insorgere dell’Alzheimer”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti