Commenta

Cassa all’Ametek, nulla di fatto
Approfondimento sulle nuove regole
Prossimo incontro il 31 gennaio

Nulla di fatto all’Ametek: le nuove regole per la cassa in deroga hanno bloccato la discussione con le parti sindacali che, prima di rivedere l’azienda, dovranno svolgere degli approfondimenti tecnici.

A spiegarlo e Gianmario Confortini segretario della Fiom Cgil: «Ci siamo riaggiornati al 31 perché dobbiamo capire le modalità di applicazione della cassa in deroga per poi decidere qual è la soluzione migliore così come la durata». L’intenzione dell’azienda è quella di chiedere la cassa integrazione in deroga per tutti i 110 dipendenti, ma l’utilizzo a zero ore sarà solamente per cinque o sei dipendenti che già oggi sono a casa nella medesima condizione.

Qual è la situazione dell’azienda in questo momento?

«Il carico di lavoro per gennaio e febbraio è buono, tant’è che anche loro sono sorpresi in positivo. Però, – risponde il sindacalista – non azzardano pronostici perché non sono in grado di avere visibilità sui volumi dei prossimi mesi. E poi se si considera la situazione generale che non è buona non se la sentono di fare previsioni». Il prossimo incontro è fissato per il 31 gennaio.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti