Cronaca
Commenta

Soresina, i Carabinieri ritrovano
tre quadri rubati in un’abitazione

Avevano rubato in una casa dei quadri di valore, ma i Carabinieri di Soresina, dopo pochi giorni, li hanno ritrovati. Il 23 ottobre scorso un uomo del posto aveva denunciato che due notti prima, mentre dormiva, ignoti avevano forzato una finestra ed erano entrati in casa sua, rovistando in tutte le stanze ed impossessandosi di tre quadri, un elettrodomestico e dei soprammobili. Poi erano andati via di casa senza fare rumore, uscendo dalla porta principale.

I militari dopo avere acquisito la denuncia hanno iniziato le indagini sul furto e hanno acquisito le immagini di videosorveglianza pubbliche e private presenti nella zona. Inoltre, hanno iniziato a cercare in paese e nei comuni limitrofi e in una cascina abbandonata di Genivolta hanno ritrovato i tre quadri rubati.

Infatti, delle persone di passaggio avevano notato che una cascina era abbandonata, ma erano presenti diversi sacchi della spazzatura come se qualcuno fosse stato in quel posto di recente. I carabinieri hanno quindi controllato il casolare e dietro i sacchi della spazzatura hanno trovato i tre quadri imballati in maniera artigianale, i quali sono stati recuperati e non avevano alcun tipo di danno. I quadri, del valore complessivo di circa 10.000 euro, sono stati portati alla caserma di Soresina e successivamente sono stati restituiti al proprietario.

© Riproduzione riservata
Commenti