Politica
Commenta

Il 1° Consiglio Comunale post
estate tra nomine e mozioni

E’ andato in scena a Crema questa sera il primo Consiglio Comunale dopo l’estate, una riunione utile per discutere parecchi punti all’ordine del giorno. Ha aperto il dibattito il consigliere De Grazia che ha portato il tema della viabilità, fortemente compromessa dall’inizio delle scuole in poi. De Grazia ha fatto richiesta all’assessore Giossi di prendersi carico di questa problematica.

Il presidente del Consiglio Comunale Attilio Galmozzi, prima di presentare i punti del giorno, ha espresso vicinanza alle Marche per la terribile emergenza che stanno vivendo.

Sono stati successivamente eletti 3 rappresentanti comunali nel Consiglio di Amministrazione della Pro Loco, individuati in Ilaria Chiodo per la minoranza, ed in Camilla Ballini ed Eugenio Vailati per la maggioranza.

Nominati poi anche 2 rappresentanti dell’Amministrazione Comunale nel Comitato di Gestione della Scuola Materna Comunale: per il ruolo scelte Monica Bernasconi e Rosalia Brusaferri.

Gianantonio Rossi, Raffaella Benelli, e Luca Grossi sono invece stati scelti come i 3 rappresentanti del Consiglio Comunale nella Commissione Scuole Infanzia Paritarie.

Le ultime nomine hanno riguardato Anna Ogliari ed Elvira Guerini, individuate per il ruolo di rappresentanti dell’Amministrazione Comunale nel Comitato di Gestione dell’Asilo Nido Comunale.

Passaggio fondamentale del Consiglio l’approvazione dell’Esercizio Finanziario 2021 – Bilancio Consolidato, delibera con immediata eseguibilità, approvata grazie ai 16 voti favorevoli.

Approvato infine il Bilancio Consuntivo Esercizio 2021 dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata (A.F.M.) di Crema.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti