Spettacolo
Commenta

Il comico pavese Mastrandrea
a Capergnanica sabato 23 luglio

Secondo appuntamento, sabato 23 luglio alle 21.15, con la rassegna “Sipario all’Aperto” sul palco dell’anfiteatro del Polo dell’Infanzia a Capergnanica in via XI febbraio 7: “Storie di ordinaria provincia” ovvero “Stand un comedy della bassa” di e con l’attore comico pavese Francesco Mastrandrea. Lo spettacolo è organizzato dall’Associazione teatrale Rosso di Scena, con il patrocinio del Comune di Capergnanica. Mille facce per mille personaggi, una antologia di follie degna del circo Barnum; figure e storie che solo la fertile provincia ci può regalare. Aneddoti divertenti, episodi nostalgici, veri, falsi, mezzi veri, comunque da mettere in scena nella loro dignitosa essenza (ingresso 5 euro, per prenotazioni con sms e whatsapp al numero 353 4355884).

Francesco Mastrandrea è un ricercatore teatrale che alterna il lavoro sul palcoscenico come narratore a quello nei luoghi del disagio sociale. Ha affiancato ad una classica formazione teatrale, studiando con alcuni grandi maestri, anche una personale ricerca sulla comicità e sulla tradizione orale del racconto. Nel 1999 è risultato vincitore della prima edizione televisiva di “La Sai L’Ultima?” su Canale 5. Con lo studio teatrale “Tra Terra ed acqua- viaggio nella cultura del fiume ” si è aggiudicato il premio teatrale nazionale “Anna Pancirolli” a Milano. Ha esordito come scrittore pubblicando il libro “La so io l’ultima – barzellette, battute, facezie” (ed. Selecta). Dal 2004 il sodalizio artistico con lo scrittore Andrea Valente (premio Andersen 2011) lo ha portato ad esibirsi nei più importanti Festival della Letteratura italiana.

© Riproduzione riservata
Commenti