Cronaca
Commenta

Parapiglia sul bus per uno sguardo
di troppo. Donna finisce in ospedale

Parapiglia, ieri mattina verso le 8.30, su un autobus che da Pandino si stava dirigendo a Crema. Coinvolta una coppia di ventenni e due passeggeri, un uomo e una donna. Tutto sarebbe cominciato con uno sguardo di troppo da parte di un passeggero verso la ventenne. La giovane, sentitasi osservata, lo avrebbe fatto notare al suo compagno, scatenando la sua furia. Prima sono volate parole grosse sia da una parte che dall’altra, e poi sono arrivati i fatti, con una vera e propria colluttazione. Nel frattempo la ventenne, non si conosce bene il motivo, ha iniziato a discutere con una passeggera, una donna straniera di 51 anni. Le due sono venute alle mani e la 51enne è stata colpita alla nuca. L’autista, visto quello che stava succedendo a bordo, ha fermato il bus in viale Europa a Pandino e ha dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i carabinieri. I primi hanno accompagnato in codice verde la 51enne in ospedale a Lodi, mentre i militari hanno identificato i presenti e sentito le varie testimonianze per cercare di ricostruire l’accaduto. Le responsabilità sono al vaglio degli inquirenti.

© Riproduzione riservata
Commenti