Politica
Commenta

M5S su fusione LGH e A2A:
“Serviva una gara pubblica"

Nuova interrogazione da parte del M5s cremasco sulla fusione tra LGH E A2A in quanto una sentenza delle corte costituzionale europea dichiara che la vendita di servizi pubblici a privati debba avvenire al termine di una gara. I pentastellati temono che, se la sentenza fosse applicata, comporterebbe la retrocessione di tutti i servizi ai comuni soci di Lgh.

Interviste a Marco Degli Angeli, Consigliere regionale M5S, e Manuel Draghetti, Candidato sindaco M5S Comune di Crema.

Servizio di Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti