Cronaca
Commenta

Viola il divieto di avvicinamento
Stalker 32enne arrestata

Una donna di 32 anni, già arrestata lo scorso febbraio per aver tentato di investire i Carabinieri, ha violato i divieti di avvicinarsi ad una persona offesa e di fare rientro a Pandino, per questo motivo è stata arrestata dai Carabinieri di Pandino e dell’Aliquota Radiomobile di Crema.

Ieri, 14 aprile 2022, verso le ore 11 una pattuglia ha incrociato l’auto della donna che non poteva trovarsi a Pandino e l’ha inseguita. La 32enne, una volta accortasi della presenza dei militari, ha accelerato effettuando anche un sorpasso in curva molto rischioso.

Successivamente è stata fermata, il tutto mentre la vittima era andata a denunciare la sua presenza in caserma a Pandino. La donna è stata portata in caserma a Crema ed è stata posta agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’atto avvenuta nella tarda mattinata di oggi, 15 aprile 2022, conclusasi con la convalida dell’arresto e il rinvio dell’udienza al 6 maggio prossimo. La donna è stata poi rimessa in libertà.

Alla 32enne i militari hanno anche contestato il sorpasso in prossimità di una curva e per questo è stata sanzionata con il ritiro immediato della patente di guida.

La donna non è nuova a episodi di questo tipo: lo scorso 26 febbraio infatti aveva provato ad investire un carabiniere che stava tentando di fermarla.

© Riproduzione riservata
Commenti