Cultura
Commenta

La Pro Loco di Izano e Offanengo
alla Bit FieraMilano City

Un lunedì di trionfo per i tortelli cremaschi alla Bit di Milano Fiera City serviti ai numerosissimi visitatori nello stand Unpli Lombardia, l’Associazione delle Pro Loco della nostra regione.

A convogliare in fiera i tortelli di Alessandro Patrini, produttore di Casaletto Ceredano, è stata la Pro Loco di Izano con la presidente Daniela Gallo Carrabba. A tenere alto il nome del territorio cremasco anche il presidente della Pro Loco di Offanengo, Rodolfo Cappelli.

I tortelli cremaschi, conditi con il burro ed il grana di Pozzali di Casaletto Ceredano, hanno stuzzicato ed incuriosito i visitatori per la loro originale composizione.

Apprezzatissimo anche il Salva cremasco dell’azienda agricola Fratelli Carioni, servito rigorosamente con le tighe. I due piatti tipici della cucina cremasca sono stati particolarmente apprezzati dai visitatori che hanno affollato la più importante fiera internazionale del turismo.

A fare gli onori di casa il presidente del Comitato Regionale Unpli Pietro Segalini ed il presidente Nazionale Unpli Antonino La Spina che si sono complimentati con le Pro Loco cremasche per la loro partecipazione attiva.

Un plauso è pervenuto anche dal Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ospite d’onore dello stand. La presidente Gallo Carrabba ha esposto in fiera oltre ad un’ampia testimonianza delle rassegne poetiche izanesi, anche il manifesto della “Fiera della Pallavicina”, in programma Domenica di Pasqua ed al Lunedì dell’Angelo.

© Riproduzione riservata
Commenti