Cronaca
Commenta

Mano incastrata nella stufa a pellets,
liberato dai Vigili del Fuoco

Momenti di paura nel pomeriggio di domenica a Montodine, in una casa di via Garibaldi, dove un uomo è rimasto incastrato con la mano dentro la stufa a pellet. Secondo quanto ricostruito dai Vigili del Fuoco, chiamati dal 118, l’uomo stava pulendo l’apparecchio, quando, probabilmente perché non era stata interrotta l’alimentazione, è partita la ventola che spinge il pellet nel bruciatore, aspirando la mano del malcapitato.

Immediata la richiesta di aiuto al 118, intervenuto insieme ai pompieri, che per riuscire a liberare l’uomo, un 49enne, hanno dovuto tagliare un pezzo di stufa. Successivamente il ferito è stato trasportato in ospedale a Crema. Le sue ferite sono serie, ma non si trova in pericolo di vita. lb

© Riproduzione riservata
Commenti