Lettere
Commenta

Raccolta differenziata:
Cremasco territorio virtuoso

da Jacopo Bassi – Partito Democratico; Tiziana Stella – Crema Città della Bellezza

I dati diffusi da Linea Gestioni rispetto all’andamento del servizio di Igiene Ambientale restituiscono un’immagine estremamente virtuosa del Cremasco, riassunta nel dato della raccolta differenziata: oltre 80%, una soglia che ci pone a livello di eccellenza europea.
Sono due, per noi, gli aspetti più rilevanti.
Da un lato, il fatto che questo risultato viene veramente “dal basso”, e cioè dall’impegno con cui gli abitanti del Cremasco, da anni, svolgono la raccolta differenziata sapendo che è la cosa migliore per il territorio. Una coscienza ambientale non scontata, frutto anche di un’attività di sensibilizzazione nelle scuole che va avanti da decenni.
Dall’altra parte, è la conferma della bontà della scelta di aver affidato, tramite gara, il servizio a Linea Gestioni. Più in generale, si tratta di un ulteriore risultato ambientale che proviene dalle scelte compiute negli ultimi 9 anni in materia delle società che si occupano di servizi ambientali nel Cremasco. Politicamente, ci sentiamo di rivendicare la lungimiranza di quelle scelte.
E non ci si ferma qui, perché i buoni risultati aprono la strada a nuovi progetti, su tutti l’introduzione della tariffa puntuale, per spingere e premiare i cittadini a generare sempre meno rifiuti, e del Centro del Riuso Territoriale.
Nel complesso, lo scenario è quello di un territorio che va nella direzione giusta per quanto riguarda l’economia circolare, e pronto a dire la sua nei bandi per attirare nel Cremasco le risorse rese disponibili dal Pnrr.

© Riproduzione riservata
Commenti