Cronaca
Commenta

Accoltella alla testa un connazionale:
denunciato 22enne indiano

La sera del 22 luglio i Carabinieri della Stazione di Rivolta D’Adda, della Stazione di Camisano unitamente al personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Crema, sono intervenuti in piazza Mazzini a Rivolta D’Adda per una lite.

Giunti sul posto hanno trovato un giovane, a terra, ferito alla testa. Il ragazzo, 24enne indiano, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Crema dal quale, dopo le medicazioni, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni.

Nel mentre i militari hanno identificato i presenti alla lite e raccolto le testimonianze al fine di ricostruire l’accaduto. Da quanto appreso, la vittima era stata convinta a recarsi in piazza Mazzini, all’interno di un cortile, da un connazionale per risolvere alcune questioni personali. Arrivato al luogo dell’incontro, l’aggressore ha colpito il ragazzo alla testa con un coltello e, quando è caduto a terra, altri connazionali lo hanno picchiato con calci e pugni.

A conclusione delle indagini, nella giornata del 28 luglio, i carabinieri hanno denunciato l’aggressore – 22enne – per lesioni personali aggravate.

© Riproduzione riservata
Commenti