Cronaca
Commenta

Italia Campione d’Europa,
anche Crema esulta

Cinquantatré anni dopo, l’Italia torna a vincere i Campionati Europei. Nella finale di Wembley, gli Azzurri hanno battuto l’Inghilterra ai calci di rigore. Decisive le parate di Gianluigi Donnarumma e le reti dagli undici metri di Berardi, Bonucci e Bernardeschi dopo che i tempi regolamentari erano terminati 1-1 (gol italiano di Bonucci a pareggiare nella ripresa il gol lampo subito da Shaw dopo neanche due minuti).

Dopo Aristide Guarneri, in campo nel 1968, un altro cremonese, Alessandro Bastoni, vince un Europeo con la maglia della nazionale. Fondamentale per il successo, con il ruolo di capodelegazione, anche Gianluca Vialli, braccio destro del ct Roberto Mancini.

Festa ovviamente in tutta Italia, anche a Crema dove ancora una volta piazza Garibaldi è l’epicentro dei festeggiamenti.

© Riproduzione riservata
Commenti