Cronaca
Commenta

Covid, 12 casi in provincia
A Cremona sale l'incidenza

Sono 12 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in provincia di Cremona nelle ultime 24 ore. 205, invece, i positivi in Lombardia, in diminuzione rispetto a ieri (230), su 35.138 tamponi eseguiti, con un tasso di positività allo 0,58%. In lieve aumento i ricoverati in terapia intensiva che sono 37, più 2 sul dato di ieri. Sono invece meno i ricoverati in reparto, oggi 121, mentre il giorno precedente erano 127. I decessi registrati sono 3 per un totale in regione di 33.798

In Italia ci sono 1.400 nuovi casi di coronavirus a fronte di 208.419 tamponi effettuati (mentre il giorno precedente l’incremento era stato di 1.390 su 196.922 test). Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 12 decessi (contro i 25 di venerdì) per un totale, da inizio pandemia, che arriva a 127.768. In terapia intensiva sono ricoverati 161 pazienti mentre i guariti sono 1.763. Tasso di positività allo 0,67%.

Il totale dei contagi è di 4.269.885 dall’inizio della pandemia. Attualmente i ricoverai con sintomi sono 1.147 e gli ingressi del giorno in terapia intensiva sono 6. In isolamento domiciliare ci sono invece 39.707 e gli attualmente positivi nel nostro Paese sono 41.015. La Regione che ha visto il maggior incremento di nuovi casi è la Campania: +210.

La curva dell’epidemia d Covid-19 continua a salire in tutta Italia: l’incidenza cresce ed è superiore a 10 casi per 100.000 abitanti in 33 province; fra queste, 11 hanno un’incidenza superiore a 20. E’ quanto emerge dall’analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Iac).

Prosegue intanto «l’aumento della curva stimata della percentuale di positivi ai test molecolari con valore attuale pari a circa 1.3%, mentre il minimo di 12 giorni fa era pari a 0.85%», osserva l’esperto. «La curva degli ingressi in terapia intensiva – aggiunge – è in stasi con valor medio negli ultimi sette giorni pari a circa 6.5 ingressi al giorno, valore identico dal punto di vista statistico a quello dei sette giorni precedenti».

Sono 33, prosegue, le province che «negli ultimi 14 giorni mostrano un trend di aumento dell’incidenza di positivi e che hanno al tempo stesso un valore dell’incidenza negli ultime sette giorni maggiore di 10 casi per 100.000 abitanti».

Ecco le 33 province nelle quali l’incidenza mostra trend di crescita negli ultimi 14 giorni ed è maggiore di
10 casi a settimana per 100.000 abitanti, con i relativi valori: Caltanissetta (99), Ascoli Piceno (60), Lodi (41), Verona (33), Ragusa (32), Teramo (28), Grosseto, L’Aquila e Trapani (23), Napoli (22), Caserta (21), Cosenza (19), Piacenza (18), Matera e Trieste (17), Prato e Cagliari (16), Firenze (15), Rimini, Crotone, Isernia, Taranto e Roma (14), Belluno, Sassari, Milano e Lucca (13), Mantova (12), Reggio Calabria, Palermo e Varese (11), Lecce e Cremona (10).

© Riproduzione riservata
Commenti