Cronaca
Commenta

AstraZeneca, solo agli over 60
In provincia il 19,1% di dosi

Il vaccino AstraZeneca in Italia si userà solo per gli over 60. Ad annunciarlo il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid. La decisione è stata assunta dopo i rari casi di trombosi verificatisi nelle ultime settimane.

“Nel contesto epidemiologico mutato – ha spiegato il coordinatore del Cts Franco Locatelli – il Cts, in un dialogo stretto con la Commissione tecnico scientifica dell’Aifa e con le altre istituzioni sanitarie, ha ritenuto opportuno rivalutare le indicazioni per l’uso del vaccino AstraZeneca. E’ mutato lo scenario epidemiologico, il rapporto tra benefici e potenziali rischi cambia non solo in funzione dell’età delle persone”.

In provincia di Cremona, al 9 giugno, erano state somministrate 51.968 vaccinazioni, pari al 19,1% del totale. In particolare, 28.196 dosi sono state erogate dall’ASST di Cremona, 17.313 da quella di Crema e 6.459 da altre strutture, come ad esempio Rsa e Rsd. Il vaccino AstraZeneca è stato il secondo più somministrato dopo Pfizer nel nostro territorio. Per chi ha meno di sessant’anni e ha già fatto una dose di vaccino AstraZeneca farà il richiamo con Pfizer o Moderna.

© Riproduzione riservata
Commenti