Cronaca
Commenta

Danneggiano capanno nel
parco, denunciati 14 giovani

I carabinieri di Camisano hanno denunciato 14 ragazzi per i reati di violazione di domicilio e deturpamento di cose altrui. I giovani, di età compresa tra i 18 e i 22 anni, residenti nel cremasco, sono accusati di essere gli autori dei danneggiamenti avvenuti lo scorso mese di aprile di alcune parti di un capanno di legno all’interno del “Parco Salice Bianco”. Approfittando del fatto che a causa delle restrizioni dovute al Covid le presenze nel parco erano molto diminuite, i ragazzi si sono mossi indisturbati, agevolati anche dalla posizione un po’ isolata del capanno. Una volta dentro, hanno deturpato gli infissi e le porte di accesso. Hanno poi portato all’esterno tavoli e sedie, dopodichè hanno banchettato e fatto festa.

© Riproduzione riservata
Commenti