Cronaca
Commenta

Vaccini 50-59enni, 16.815
persone prenotate lunedì

Sono 16.815 coloro che hanno prenotato il vaccino nella giornata di lunedì 10 maggio nella fascia d’età 50-59 anni, primo giorno in cui si è resa disponibile, nel territorio cremonese. Una vera e propria rincorsa al vaccino, che si è riflettuta anche nel resto della Regione Lombardia, dove alle 10.15 di oggi, martedì 11 maggio, il numero dei prenotati ha superato quota 500mila, praticamente un terzo della popolazione coinvolta. Lo ha comunicato sapere l’assessorato al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti.

L’assessorato, ha ufficializzato che questa serie di vaccinazioni entrerà a pieno ritmo a partire dal 23 maggio, con un picco previsto al momento il 31 maggio al ritmo di 46.633 cinquantenni immunizzati al giorno. Risultati che galvanizzano l’amministrazione regionale, che punta ad accelerare il più possibile per proseguire poi con la categoria degli under 49 entro fine maggio.

Cremona continua intanto ad attestarsi come la provincia più veloce: è stato infatti superato il 40% di persone che hanno ricevuto la prima dose, 124.813 persone su una popolazione target di 308.229. Sono invece 49.820 ad aver ricevuto la seconda dose.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti