Cronaca
Commenta

Arci S.Bernardino a rischio
chiusura: "Aiutateci"

Nel 75esimo anniversario di fondazione del circolo, l’Arci di San Bernardino è a rischio chiusura. A pesare sulle casse del circolo sono i 10 mesi di chiusura a causa della pandemia. “Abbiamo lavorato solo 4 mesi negli ultimi 14, senza ricevere alcun tipo di contributo o sostegno”, spiega Franco Bordo.

I circoli non sono infatti compresi in questo genere di contribuzioni. “Abbiamo fatto fronte alle spese di gestione (bollette e affitto) in parte anche di tasca nostra, ma ora non ce la facciamo più”. L’Arci è uno dei pochi presidi di socialità rimasti nel quartiere periferico della città, insieme all’oratorio. Svolge attività culturali e ricreative, compreso un centro estivo per i ragazzi della parrocchia, occupandosi anche di solidarietà alimentare e, finché è stato possibile, del doposcuola per i bambini.

Sono stati effettuati diversi investimenti per ottemperare alle normative sanitarie anticontagio, anche se al circolo non è stata permessa attività di asporto di cibi e bevande. “Chiudere sarebbe un peccato – continua Bordo – per questo abbiamo bisogno di aiuto. Lo chiediamo senza alcuna vergogna, perché siamo convinti che la chiusura di questo spazio di socialità, aggregazione e cultura sarebbe una grave perdita per la città intera, non solo per il quartiere di San Bernardino”.

Come aiutare il circolo? Con una donazione all’Iban T94T0707656840000000001169 con causale “contributo straordinario”. Ma anche acquistando la tessera Arci (quota minima 12 euro, meglio con quota sostenitore da 20 o 50 euro). Per il tesseramento, anche durante la chiusura del bar, il circolo sarà sempre aperto il sabato dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 17 alle 19.

Un aiuto viene richiesto anche agli artisti e musicisti locali, attraverso una performance gratuita, non appena sarà possibile riaprire.

“Speriamo di farcela. Parteciperemo a un bando comunale, che forse ci aiuterà ad uscire da questo periodo di crisi”, conclude Bordo.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti