Cronaca
Commenta

McDonald's vuole trasferirsi
a Crema: addio a Bagnolo

McDonald’s, catena di ristoranti di fast food di origine americana, ha intenzione di trasferirsi a Crema. Interlocuzioni sono in corso con l’ufficio tecnico del Comune e l’area individuata sarebbe quella tra due vie ad alto scorrimento: via Milano e viale Europa.

Le voci circolavano da mesi, sempre categoricamente smentite, ma ora la conferma arriva dall’ufficio tecnico del Comune di Crema, sebbene non ufficialmente.

McDonald’s vuole trasferirsi nella città di Crema. L’area individuata è quella dell’unico fazzoletto di terreno rimasto libero, tra viale Europa e via Milano, a ridosso del rondò e di fianco alla nuova struttura commerciale che sarà inaugurata fra un mese: Banco Fresco.

Dal Comune fanno sapere che interlocuzioni informali sono state avviate tra i responsabili di McDonald’s e l’ufficio del commercio, l’ufficio tecnico ed edilizia privata. Ufficialmente la richiesta non è ancora stata avanzata; nessuna  SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) è stata depositata, ma l’intenzione è quella di procedere speditamente per essere pronti già a fine estate.

Verosimilmente, con l’apertura  del  nuovo fast-food a Crema, chiuderà quello di Bagnolo Cremasco.

Un’area, quella in cui sorgerà il McDonald’s, in cui sono statati concentrati numerosi insediamenti commerciali;  un incrocio viabilistico ad alta densità di traffico in quanto corrisponde ad uno degli ingressi principali della città.

Fra poco qui sbarcherà il nuovo punto vendita noto per l’assortimento di freschissimi di qualità, Banco Fresco; a poche centinaia di metri è stato aperto Eurospin e, nel raggio di 500 metri, si trovano il centro commerciale Gran Rondò, Lidl, Maury’s, Euronics e Brico Center.

Gli abitanti del quartiere di San Carlo, che si affaccia su via Milano, avevano già denunciato la concentrazione di insediamenti commerciali  in un’area ristretta e in prossimità di un quartiere residenziale, preoccupati soprattutto dell’impatto ambientale. Ora è in arrivo anche McDonald’s.

Sabrina Grilli

© Riproduzione riservata
Commenti