Ultim'ora
Commenta

Il mercato torna al completo
ma per gli ambulanti c'è un
evidente calo delle presenze

Anche il mercato di Crema, con il passaggio della Lombardia da zona rossa a zona arancione, ha ripreso ad occupare tutte le banchine disponibili. Questa mattina gli abituali frequentatori hanno apprezzato la presenza dei banchi di abbigliamento, calzature e pelletteria.

Soddisfatto anche l’assessore al Commercio Matteo Gramignoli: “Sono felice che il mercato di via Verdi abbia potuto riprendere a pieno regime e che tutti gli ambulanti siano tornati al proprio lavoro. Restiamo fiduciosi circa il nuovo Dpcm, che potrebbe confermare queste aperture. Chiadiamo a tutti massima attenzione e rispetto delle regole – ha aggiunto – raccomando l’utilizzo della mascherina, indossata correttamente, la sanificazione delle mani e il distanziamento”.

C’è positività, dunque, complice anche la voglia di shopping dei cremaschi. Ma gli ambulanti la definiscono una partenza “in sordina”. “Abbiamo ripreso a lavorare dopo un mese: a novembre siamo stati completamente fermi. Notiamo un calo netto delle presenza, ancora maggiore rispetto al primo lockdown”. La perdita di fatturato, da inizio pandemia, si attesta anche in questo settore di circa il 50%.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti