Ultim'ora
Commenta

Calcio Amputati, nel Vicenza
campione d'Italia anche i
cremonesi Bulloni e Cenicola

Ci sono tre ragazzi cremonesi nella squadra di calcio amputati che ha vinto lo scudetto. Lo sport oltre ogni barriera!

⚽️ Ci sono tre ragazzi cremonesi nella squadra di calcio amputati che ha vinto lo scudetto ⚽️Congratulazioni ragazzi, lo sport va oltre ogni barriera!

Pubblicato da Cremona1 su Domenica 18 ottobre 2020

Ci sono anche due cremonesi, Lorenzo Bulloni e Alessandro Cenicola, nel successo del Vicenza Calcio Amputati che si è laureato campione d’Italia con una giornata d’anticipo. I biancorossi possono vantare tra le proprie fila anche Lorenzo Messori, cremonese d’azione e autore del libro ‘Mi chiamano Messi’, presentato nei mesi scorsi anche a Cremona, e fondatore della Nazionale calcio amputati di cui è capoccannoniere il compagno di squadra Emanuele Padoan. Bulloni (di Casaletto Ceredano) e Cenicola (Castelverde) sono stati entrambi vittima di un incidente stradale in cui hanno perso rispettivamente una gamba ed un braccio, motivo per il quale Cenicola viene schierato tra i pali. Bulloni, prima del terribile incidente, giocava nelle giovanili del Crema 1908.

Servizio di Giovanni Rossi

© Riproduzione riservata
Commenti