Ultim'ora
Commenta

Spaccio di stupefacenti:
arrestati a Crema
due cittadini albanesi

Nella serata di venerdì 11 settembre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Crema hanno arrestato due cittadini albanesi di 49 e 43 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il servizio di pattugliamento del territorio, i due soggetti venivano notati mentre percorrevano, in auto, la S.P.415 “Paullese” in direzione Cremona. Fermati per controllo venivano trovati in possesso, a seguito di perquisizione, di 51 grammi di cocaina e quindi accompagnati in caserma per ulteriori accertamenti.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire 70 grammi di sostanza da taglio e un bilancino elettronico di precisione. I due sono stati quindi arrestati per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti e tradotti presso il carcere di Cremona in attesa dell’udienza di convalida.

Al più giovane dei due veniva inoltre notificato anche un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti dovendo espiare 3 anni e 6 mesi di reclusione per reati in materia di immigrazione clandestina, stupefacenti, nonché possesso di documenti falsi per i quali era stato condannato e quindi espulso dal territorio nazionale per poi rientrarvi anticipatamente; all’epoca dei fatti questi reati erano stati da lui commessi approfittando di una identità falsa.

© Riproduzione riservata
Commenti