Commenta

M5s: 'L'Amministrazione ha
accantonato il progetto più
grande per polo universitario'

Degli Angeli e Draghetti

“Siamo poco soddisfatti da quanto emerso qualche giorno fa in Commissione Garanzia. Si è palesato che il Comune non riesce a dare prospettive al polo universitario di Crema”. A sostenerlo il consigliere regionale del M5s Marco Degli Angeli che, insieme a Manuel Draghetti ha politicamente bocciato l’attenzione esclusiva che si è deciso di dedicare a Scienze Infermieristiche.

“Nulla contro questa idea – aggiunge Degli Angeli – ma ci chiediamo quale sasrà il futuro. C’era un progetto (l’Ercam, ndr) sul quale si è molto lavorato, trasversalmente, in questi anni e il sindaco Bonaldi, durante la Commissione, ha detto che è stato messo in stand-by”. L’Ercam si concentrava sullo sviluppo del Cremasco in materia di Ricerca e Innovazione; un progetto validato da Enti regionali preposti e presentato al Ministero a Roma, “accolto, per altro, con positività”.

Per i pentastellati manca dunque la volontà a proseguire sulla strada tracciata, “decisione che rischia di allontanare i giovani per mancanza di attrattività”. Oltre a questo, come aggiunge Draghetti, “è mancato l’endorsement dell’Amministrazione e Acsu a far conoscere il progetto sul territorio, alle imprese e alle associazioni. Ci domandiamo allora cosa abbia fatto Acsu in questi anni, perché il progetto pare essere sconosciuto ai più”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti