Ultim'ora
Commenta

Calcio dilettanti, la Lega
ha deciso: Crema 1908
salvo, Ombriano in seconda

Il Crema 1908 può festeggiare la salvezza in serie D. Adesso è ufficiale. La squadra nerobianca, infatti, esulta dopo l’arrivo del comunicato della Lega Nazionale Dilettanti che, finalmente, giovedì sera, dieci giorni dopo dopo il consiglio della Figc e due settimane dopo il primo consiglio della LND, ha stabilito che per dirimere il problema del numero di gare giocate – differente da squadra a squadra al momento della sospensione per l’emergenza Covid – è necessaria la media punti. 

Nessun algoritmo Gravina, dunque, come avviene tra i Professionisti, ma la media punti pura e semplice, dalla serie D fino alla Terza categoria. In questo caso il Crema 1908 ha totalizzato 25 punti in 24 gare con una media di 1.042, mentre la Sammaurese, con 26 punti in 25 gare, chiude con 1.040 punti. Un’inezia, quello 0.002, che però vale la salvezza del Crema 1908. 

Tra i dilettanti, intanto, sale ufficialmente in Seconda anche l’Ombriano Aurora, che con 33 punti in 15 gare (media 2.2), supera la Castelnovese, che ha chiuso con 35 punti in 16 partite (media 2.19), in testa al girone A di Terza cremasca. Qui, in realtà, la suspence non c’era, dato che pure con l’algoritmo l’Ombriano Aurora avrebbe meritato il primato. I cremaschi festeggiano assieme alla Leoncelli, promossa nel girone B di Terza, e a Castelverde e Sergnanese, che dalla Seconda salgono in Prima categoria. 

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti