Commenta

L'evento conclusivo dei
progetti Pon seguiti
dall'Istituto Galilei

La creatività digitale promuove lo sviluppo di molteplici competenze utili ad affrontare la complessità del mondo attuale e le sfide di una società che cambia rapidamente, contribuendo a far sì che in tutti coltivino e sviluppino le loro capacità di comprendere, interpretare, criticare, creare. Non è un uso fine a se stesso degli strumenti informatici ma rappresenta la capacità di vedere aldilà di questi, delle loro pure funzionalità ed immaginare attraverso essi soluzioni originali a problemi concreti.

Con questa idea in mente, il Galilei, risultato beneficiario del bando PON di Creatività digitale, ha organizzato una serie di lezioni, in orario extracurricolare, per studiare nuove tecnologie, risolvere problemi in ottica interdisciplinare per avvicinare gli studenti al mondo dell’IoT (Internet Of Things).

L’iniziativa è stata articolata in quattro moduli: 3 moduli su Arduino destinati alle classi Terze ed uno sul dispositivo Raspberry, con le classi quarte. Iniziato lo scorso Novembre, il progetto è stato brillantemente completato con l’utilizzo della didattica a distanza attraverso la piattaforma Google Meet, e nel pomeriggio di sabato 6 Giugno avrà il suo clou con l’evento “Arduino Day”.

Arduino Day è la celebrazione del compleanno di Arduino in tutto il mondo. È un evento della durata di 24 ore – organizzato direttamente dalla comunità, o dai fondatori di Arduino – che riunisce le persone per condividere le loro esperienze e saperne di più sulla piattaforma open-source. Inizialmente fissato per il 21 Marzo, a causa della pandemia è stato data autorizzazione agli organizzatori degli eventi locali di realizzare eventi online, proposta
prontamente recepita dal Galilei.

Il pomeriggio di sabato 6 giugno, i docenti e gli studenti partecipanti saranno online per mostrare e illustrare i lavori realizzati nonostante le difficoltà che la distanza introduce in attività di questo tipo in cui l’attività laboratoriale e l’apprendimento attraverso la creazione e la produzione sono fondamentali.

La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi, attraverso il sito EventBrite, al questo link:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-arduino-day-2020-96401093265

Il corso è stato suddiviso in due parti, di cui una teorica che ha dato la possibilità agli studenti di imparare le basi di utilizzo della scheda e del linguaggio di programmazione del dispositivo ed una pratica, di realizzazione di un progetto creativo con il dispositivo Arduino e/o Raspberry.

© Riproduzione riservata
Commenti