Commenta

Bando ‘pacchetto famiglia’:
dal Cremonese pervenute
1.400 domande in Regione

Sono state 1.400 le domande pervenute dal territorio cremonese per richiedere contributi nell’ambito del bando ‘pacchetto famiglia’: soldi destinati al mutuo della prima casa e a strumenti e-learning per gli studenti tra i 6 e i 16 anni; bando che Regione Lombardia ha rifinanziato con altri 6 milioni di euro. Il contributo, proposto con una delibera dell’assessore alla Famiglia, Genitorialità e Pari opportunità, Silvia Piani, si aggiunge dunque ai 16,5 milioni di euro già stanziati a maggio.

“Il pacchetto famiglia ha riscosso un grande successo ed è stata apprezzata da moltissime famiglie lombarde” ha commentato l’assessore. “Con queste ulteriori risorse andremo a coprire l’intero fabbisogno con aiuti immediati. Azioni concrete con cui cerchiamo di essere vicini ai nostri cittadini”. Complessivamente sono pervenute alla Regione circa 46.000 domande e con la cifra iniziale, messa a disposizione, ne erano state finanziate 32.000. Ora, grazie a questo nuovo stanziamento, sarà possibile, da subito, coprire l’ultimo contingente.

© Riproduzione riservata
Commenti