Commenta

Crema tra l'attesa dei cubani
e la generosità per gestire
l'emergenza. Sindaco: 'Grazie'

E’ atteso tra oggi (sabato) e domani l’arrivo degli operatori sanitari cubani annunciato anche dal sindaco Stefania Bonaldi. Nel frattempo, in coordinamento con la Protezione Civile Regionale “ci stiamo occupando della soluzione alloggiativa ed il vettovagliamento”.
Parallelamente procedono a ritmi serrati i lavori dell’Esercito per insediare l’Ospedale da campo. “I lavori procedono speditamente ed i militari mi pregano di ringraziare tutti i cremaschi per le manifestazioni di vicinanza e di affetto che stanno ricevendo, chi ha portato pizza, chi dolci, già immaginano che lasceranno Crema con alcuni chili in più”.
In realtà i gesti di generosità grandi e piccoli sono molti e diffusi: “Già avevo raccontato della impresa di pulizie che stamattina ripulirà gratuitamente l’ex Tribunale dove alloggia l’esercito. Poi c’è il carro attrezzi che ieri ha spostato auto dal piazzale dove si doveva insediare il campo e che non ha voluto nulla. Ancora, E-distribizione e Padania Acque hanno fatto allacciamenti straordinari per alcune migliaia di euro e si sono accollati totalmente l’onere.
Sono i primissimi gesti che mi vengono in mente ma poi cercherò di elencarli tutti, perché, grandi e piccoli, sono una testimonianza preziosa in un momento di fatica ed irrobustiscono la nostra fede nell’umanità, che alla fine prevarrà.”

© Riproduzione riservata
Commenti