Commenta

Registro della
bigenitorialità: nel Cremasco
aderiscono altri 6 Comuni

Anche Bagnolo Cremasco si doterà del registro della bigenitorialità, insieme a Spino d’Adda, Pandino, Dovera, Soncino e Salvirola. Soddisfatto Massim Brunini, presidente dell’associazione Bi.Genitori: “E’ un segnale positivo, dopo che abbiamo ricevuto solo risposte di non interesse da parte di 17 Comuni”.
Con l’adozione del Registro della bigenitorialità da parte delle amministrazioni oltre che riconoscere il principio di bigenitorialità, si offre la possibilità ai genitori separati di legare il proprio domicilio alla residenza dei figli minori, in questo modo tutte le comunicazioni inerenti la salute, la scuola, le attività ludiche e sportive che riguardano i figli potranno fare riferimento ad entrambi i genitori.
“Come associazione rinnoviamo la nostra disponibilità agli amministratori per fornire tutte le informazioni in merito al funzionamento del Registro, sulla nostra pagina: www.bigenitori.it nella sezione Registro della Bigenitorialità è possibile consultare i Comuni dove è già operativo, oppure basta chiamare il nr. 388.1999687″.

© Riproduzione riservata
Commenti