Commenta

'Smettere di fumare? Sì
grazie!'. Il programma del
Servizio Dipendenze dell’Asst

Dal 18 febbraio incontri di gruppo per la disassuefazione da tabagismo, gratuiti e aperti ai cittadini

Un programma di 9 incontri per smettere di fumare. E’ l’iniziativa del Servizio Dipendenze dell’ASST di Crema, che inizierà il 18 febbraio (fino al 7 aprile). Gli incontri si svolgeranno il martedì e il giovedì dalle ore 17.30 alle ore 19 in Via Medaglie d’oro 9 e, attraverso tecniche comportamentali, motivazionali e relazionali, si cercheranno di individuare le dinamiche che mantengono la dipendenza da tabagismo.

La terapia è gratuita. Prima dell’inserimento nel gruppo ci sarà un colloquio con il medico dott.ssa Angela Cominelli. Per iscrizioni rivolgersi ai numeri 0373-893620 e 0373-893623.

Il consumo di tabacco (tabagismo) rappresenta uno dei più grandi problemi di sanità pubblica a livello mondiale ed è uno dei maggiori fattori di rischio nello sviluppo di patologie neoplastiche, cardiovascolari e respiratorie. Secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) il fumo di tabacco rappresenta la seconda causa di morte nel mondo e la principale causa di morte evitabile.

In generale, va considerato che la qualità di vita del fumatore è seriamente compromessa, a causa della maggiore frequenza di patologie respiratorie (tosse, catarro, bronchiti ricorrenti, asma ecc.) e cardiache (ipertensione, ictus, infarto ecc.) che possono limitare le attività della vita quotidiana.

 

© Riproduzione riservata
Commenti