Commenta

Ancora caos treni,
cancellazioni e
ritardi per Milano

Ancora caos sulle linee ferroviarie questa mattina, mercoledì 12 febbraio. A farne le spese ancora una volta i pendolari, soprattutto quelli diretti a Milano.

La giornata si è aperta con la cancellazione del treno 2646 previsto in partenza da Mantova alle 5.18 per “un guasto all’infrastruttura che ha richiesto un intervento dei tecnici RFI”. Il successivo 2648 (Mantova 6.07) ha accumulato circa 20 minuti di ritardo, mentre il 2649 (Milano Centrale 8.20) parte da Codogno e non dal capoluogo regionale.

Sulla Cremona – Treviglio inoltre non è stato effettuato il treno 10458 previsto in partenza da Cremona alle 6.35 per “esigenze tecniche non risolvibili in tempi brevi”. Ritardi, infine, anche per chi viaggia verso Pavia.

© Riproduzione riservata
Commenti