Commenta

Aria irrespirabile:
smog di nuovo alle
stelle da due giorni

Le polveri sottili tornano a salire, nuovamente. Dalla giornata di sabato (a Crema già da venerdì), le centraline Arpa del territorio cremonese misurano una media giornaliera che torna nuovamente a superare i 50 microgrammi per metro cubo. In particolare, sabato le centraline cremonesi di Cadorna, Fatebenefratelli e Spinadesco misuravano rispettivamente 56, 66 e 60 µg/m³, mentre nella giornata di domenica i valori sono schizzati rispettivamente a 82, 84 e 89 µg/m³. A Crema si è invece passati dai 66 µg/m³ di sabato ai 91 di domenica, mentre a Soresina nelle due giornate la centralina ha registrato rispettivamente 72 e 94 µg/m³.

Insomma, una situazione tutt’altro che rosea, soprattutto considerando che le previsioni relative agli inquinanti per i prossimi giorni fotografano condizioni favorevoli all’accumulo di inquinanti e nessuna precipitazione sembra profilarsi all’orizzonte, almeno per questa settimana.

© Riproduzione riservata
Commenti