Commenta

Tragico schianto sulla Paullese
Morto Felice Gandaglia,
88 anni, di Comazzo

Tragico incidente nel pomeriggio di lunedì sulla Paullese, lungo la direttrice che collega Spino d’Adda a Pandino, direzione Crema. Il bilancio è di una vittima: si tratta di Felice Gandaglia, 88 anni, cremasco, ex mungitore, residente da vent’anni a Comazzo, frazione di Zelo Buon Persico. Ancora da accertare le cause dello schianto. Secondo una prima ricostruzione sembra che l’anziano, a bordo di una Fiesta, si sia sentito improvvisamente male e si sia bloccato improvvisamente in mezzo alla strada. In quel momento sopraggiungeva una Peugeot, condotta da una donna di 35 anni di Crema, che non ha potuto evitare l’altra vettura. Uno schianto piuttosto violento, che ha distrutto completamente la Fiesta.

Sul posto, insieme ai soccorritori del 118, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, che si sono occupati di estrarre i feriti dalle lamiere. Vista la gravità della situazione si è reso necessario anche l’intervento dell’elisoccorso, arrivato da Bergamo. Ma per l’88enne non c’è stato nulla da fare. Per i rilievi del caso e per ricostruire la dinamica dell’incidente, sono intervenuti i Carabinieri di Pandino. Il traffico lungo la Paullese è rimasto completamente bloccato.

 

© Riproduzione riservata
Commenti