Commenta

Segnaletica scorretta:
a Crema via Battisti
resta inaccessibile

A due settimane dalla modifica ed a dieci giorni da una segnalazione telefonica alla Polizia Locale  – da parte del M5s – , che si dichiarava al corrente del problema e di averlo già segnalato a chi di dovere, risulta ancora al suo posto il cartello che in piazza Marconi, angolo via Battisti, ha sostituito il precedente (corretto e con la opzione di svoltare anche a destra in via Battisti) e che prescrive invece di svoltare solo a sinistra, in direzione opposta verso via Tadini.

In pratica la via Battisti risulta inaccessibile a chi doverosamente obbedisse alle indicazioni segnaletiche, essendo vietato imboccarla da via Frecavalli (per altro dalla ZTL) ed essendo impossibile accedervi tanto dalla via Bottesini, quanto da piazza Marconi.

“Cosa ne dice l’assessore Gramignoli, che già aveva accampato scuse ministeriali per il cartello, inadeguato e provvisorio, che aveva indicato orari di accesso solo notturni, anziché diurni, gettando nel panico tutti i frequentatori del centro storico e delle Poste? – commentano dal M5s – Fortuna che i Cremaschi hanno imparato l’arte di arrangiarsi, giusto per cercare di sopravvivere alla pessima amministrazione quotidianamente esibita dalla Giunta Bonaldi”.

© Riproduzione riservata
Commenti