Commenta

Abbandonava i rifiuti nel
parco pubblico di Offanengo:
individuato e sanzionato

E’ stato sanzionato l’uomo che era solito lasciare sacchetti dell’immondizia, contenenti rifiuti non differenziati, presso il parco di Via Dante Alighieri a Offanengo, vicino al parco giochi. Il soggetto è stato identificato dalla polizia locale, in seguito a un’indagine.

L’uomo abbandonava i sacchetti intorno alle 6 del mattino, scaricandoli dal proprio furgone – un ‘Doblò’ bianco -. “Dall’analisi dei tempi e dei comportamenti del trasgressore, le cui violazioni si sono verificate cinque volte nelle ultime settimane, gli agenti hanno predisposto un servizio di osservazione e controllo” spiega il comandante Marco Cattaneo. E stamattina è stato raggiunto dai vigili, colto sul fatto.

Si tratta di uno straniero, residente nel lodigiano ma domiciliato in un comune del Cremasco. “Non ha saputo giustificare il proprio comportamento, ritenendo altresì poco importante l’abbandono dei rifiuti in un parco pubblico”. E’ stato sanzionato per le violazioni del Regolamento Comunale di Polizia Urbana e Decoro e ha già provveduto al pagamento in misura ridotta.

“Il risultato è frutto degli investimenti sulla videosorveglianza e sugli strumenti tecnologici del nostro comune, strumenti che contiamo di ampliare per permettere un controllo maggiore sul territorio” dichiara il Vicesindaco Daniel Bressan. “Situazioni come quella in oggetto vanificano il già difficile compito di mantenere ordinato e pulito il nostro paese. Grazie al lavoro certosino della Polizia Locale siamo in grado di individuare chi utilizza il nostro paese e i nostri parchi come discariche. L’auspicio è che questo sia di monito a tutti, chi sporca paga”.

© Riproduzione riservata
Commenti