Commenta

Fatf: 7 finalisti per il concorso
di scrittura. A Febbraio le
premiazioni con Ben Pastor

Sono sette i finalisti al Concorso di scrittura lanciato anche quest’anno dall’Associazione culturale Franco Agostino Teatro Festival, in collaborazione con il Comitato Soci Coop di Crema e con l’Associazione Culturale Caffè Letterario di Crema, ispirato al tema della XXII edizione del Festival Io sono te-Tu sei me. Un grande successo l’iniziativa, negli ultimi mesi del 2019, che ha visto la segreteria del festival letteralmente invasa dagli elaborati dei ragazzi: oltre un centinaio i testi arrivati dalle scuole cremasche (scuole secondarie di primo Galmozzi e Vailati di Crema, dall’Ic di Spino d’Adda e Trescore Cremasco e secondarie di secondo grado come l’IIS Galilei e IIS Racchetti-Da Vinci di Crema), ma anche da altre province. Tre in tutto: Cremona, Mantova e Reggio Emilia. Tanto, ma piacevole, lavoro quindi per la giuria, che ha selezionato gli elaborati, sempre letti in forma anonima. La giuria è composta da Velia Polenghi (Fatf), Paolo Gualandris (Caffé Letterario) e dai Soci Coop (Emilia Benelli, Franco Bonizzi, Marina Marazzi, Giovanni Zacchetti). Presidente invece, che ora sta lavorando alla scelta dei due vincitori di categoria, la scrittrice italoamericana Ben Pastor. Il 24 febbraio alle 20,45 nella sala Bottesini della fondazione San Domenico, la serata delle premiazioni, nella quale conosceremo i loro nomi.

Ecco i finalisti delle due sezioni Under 14 (medie) e Scrittori in erba (superiori).
SEZIONE UNDER 14

  • PAOLA ALLORI – Empatia
    (Scuola secondaria di primo grado ‘Giovanni Vailati’ Crema)
  • BEATRICE BRAMBILLASCHI – Astronauta rom sulla luna
    (Scuola secondaria di primo grado ‘Giovanni Vailati’ Crema)
  • SILVIA CIMATO – Una mela perfetta
    (Scuola secondaria di primo grado ‘Giovanni Vailati’ Crema)
  • ALESSANDRO CARDINALI – Due amici molto diversi
    (Scuola secondaria di primo grado ‘Guglielmo Marconi’ di Dovera)

SEZIONE SCRITTORI IN ERBA

  • ALESSANDRO ACERBI – Forti come una scossa
    (IIS Galileo Galilei – Liceo delle scienze applicate di Crema)
  • VALENTINA GAIA LORELAI BRIGO – Confidenze tra amici
    (IIS Racchetti-Da Vinci – Liceo Linguistico di Crema)
  • GIORGIO PERISSINOTTO – Una mano tesa nel buio
    (IIS Galileo Galilei – Liceo delle scienze applicate di Crema)

I ragazzi vedranno pubblicato il proprio racconto in una pubblicazione ad hoc e soprattutto potranno confrontarsi con un’importante scrittrice professionista. Grande la soddisfazione della presidente Fatf Gloria Angelotti: «Dare il benvenuto al 2020, leggendo questi meravigliosi racconti, con pensieri tanto profondi, mi ha dato una grande fiducia nel futuro. Se queste sono le nuove generazioni, piene di valori e buoni propositi, allora possiamo davvero riuscire a vivere in un mondo migliore».

© Riproduzione riservata
Commenti