Cronaca
Commenta

Famiglia intossicata dal monossido a Palazzo Pignano In ospedale anche una bimba

Una famiglia intossicata da esalazioni di monossido di carbonio. E’ successo sabato a Palazzo Pignano. A rimanere intossicati da esalazioni provenienti da due stufe sono stati un giovane di 26 anni, la compagna di 23 e la loro bambina di due anni. Tutti i componenti della famiglia sono stati ricoverati in un primo tempo all’ospedale di Crema per poi essere trasferiti a Zingonia per il trattamento in camera iperbarica. Una volta concluso il trattamento, i tre sono stati nuovamente trasferiti all’ospedale di Crema.

 

© Riproduzione riservata
Commenti