Commenta

Lions Crema Host:
meeting di auguri
tra gioco e solidarietà

Meeting di auguri all’insegna dell’amicizia e della solidarietà per il per il Lions Club Crema Host, quello dell’altra sera presso il ristorante nuovo Maosi. A fare gli onori di casa il presidente Pierfranco Campari e il vice presidente Riccardo Murabito. Nel corso della serata è stato raccolto un cospicuo contributo economico, che sarà come di consueto donato alla Fondazione del Lions Clubs International LCIF, che ha lo scopo di portare a termine progetti umanitari su vasta scala e nei territori, ed al Centro di Riabilitazine Equestre “Emanuela Setti Carraro Dalla Chiesa di via Verdi. Come ha ricordato il past president Franco Maestri, verso il Cre da sempre il Lions riserva particolare attenzione e nell’anno scolastico in corso, proprio un contributo del Lions ha consentito all’Istituto Sraffa di poter offrire ad un gruppo di allievi un percorso di ippoterapia, curato dalle terapiste del Cre e dai volontari che operano nella struttura presieduta da Alessandro Zambelli.
Per quanto riguarda le prossime conviviali del Lions Crema Host: saranno presenti a gennaio, prima il presidente dell’associazione industriali di Cremona Francesco Buzzella, e poi a seguire, una personalità vicina al sindaco di Milano.
La collaborazione con “il Trillo”. Hanno portato i loro saluti i referenti degli altri club Lions del territorio, l’assessore comunale alla cultura Emanuela Nichetti e per l’associazione musicale, orchestra di fiati di Crema, “Il Trillo”, Paolo Enrico Patrini, che ha ricordato la collaborazione con il Lions, ormai consolidata negli anni, a conferma degli obiettivi comuni di promozione sociale. Il Trillo – ha ricordato Patrini – sarà impegnato domani alle 16 per il concerto di Natale presso l’’Auditorium Manenti e sabato 28 dicembre, presso la sala Pietro da Cemmo a sostegno della rete sanitaria So.San.
Il 6 gennaio a san Berdardino. Tra gli appuntamenti che meritano una menzione, il Lions Crema Host, sostiene la rappresentazione de “ La mé éta?….’na rumànza, che si terrà il giorno dell’Epifania alle 15,30. Si tratta di un revival di mestieri, vecchie canzoni, poesie e vita vissuta, proposta dagli ospiti della residenza “Rosetta” di san Bernardino, in collaborazione con l’Azienda Pubblica di servizi alla persona Luigina Milanesi e Paolo Frosi, i “Cuntastorie” e l’associazione culturale “La compagnia delle Quatto vie di Crema”.
Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design