Commenta

Inquinamento, aumentano
le Pm: da quattro giorni
sopra il limite

Se le persistenti piogge di novembre hanno contribuito a tenere bassi gli inquinanti sul territorio, è bastata qualche fresca giornata di sole a far impennare le polveri sottili. Dal 5 dicembre la colonnina Arpa in via XI Febbraio ha registrato un innalzamento notevole delle Pm10.

Si è passati dai 27 microgrammi/metrocubo del 3 dicembre, ai 37 del giorno seguente, fino a sforare il limite massimo di 50 µg/m³ con i 62 del 5 dicembre. Ieri, 8 dicembre, erano già a 69.

Una qualità dell’aria “scarsa”, come evidenziato sul sito dell’Azienda Regionale per la Protezione dell’Ambiente e le previsioni per i prossimi giorni confermano la situazione critica. Domani la dispersione degli inquinanti sarà favorita dal vento, ma mercoledì ci sarà una rimonta dell’alta pressione con condizioni diffusamente favorevoli all’accumulo principalmente per inversioni termiche e scarsa ventilazione, giovedì 12 ritorno alla variabilità in vista di un nuovo debole passaggio perturbato.

© Riproduzione riservata
Commenti