Commenta

Ripalta Cremasca:
comune-modello per
le tecnologie digitali

Ripalta Cremasca all’avanguardia dal punto di vista tecnologico. Una scelta intrapresa tre anni fa con la digitalizzazione della mensa scolastica, poi del trasporto scolastico, i campus estivi e, infine, la tassa rifiuti nel canale ‘Pago P.A.’. “Una scelta voluta – commenta il sindaco Aries Bonazza – al fine di agevolare cittadini e famiglie e fare in modo che tutti potessero interfacciarsi con il Comune in tempi veloci”. I pagamenti possono essere effettuati sia online, con lo smartphone, ma anche tramite i canali tradizioneli (bonifico, bollettino…).

“Due anni fa siamo stati premiati dal Politecnico di Milano e ora siamo stati scelti per la sperimentazione, insieme a Milano e Torino, dell’app ‘IO’, che agevola l’interfaccia tra cittadini ed Enti”. Una rivoluzione che semplica il disbrigo delle pratiche e il pagamento delle tasse.

Consorzio.it è partner tecnologico di Ripalta: “Abbiamo scelto di partire con un piccolo comune per questa fase sperimentale – ha spiegato Cristian Lusardi – Il prossimo anno entreranno altri enti pubblici”.

Il progetto sarà illustrato anche all’interno della trasmissione ‘Report’, in onda questa sera – lunedì 2 dicembre – su Rai3, in un ampio servizio di approfondimento.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti