Commenta

Contrasto alle stragi
'del sabato sera':
tre denunce nel cremasco

Durante il servizio di controllo dei carabinieri teso a contrastare le cosiddette stragi del sabto sera, che ha registrato anche nel territorio cremasco diversi incidenti stradali con autori giovani ubriachi e colpendo anche vittime innocenti, sono state effettuate tre denunce.

Le prime due da parte dei militari della stazione di Camisano nel comune di Casale Cremasco, dopo aver controllato alcuni giovani che stavano tornando a casa dopo aver trascorso la serata in un locale. Due di loro sono stati denunciati in stato di libertà per guida sotto l’effetto di alcol.

L’altra denuncia è stata avanzata dai carabinieri di Montodine nei confronti di un esercente del posto, di origine straniera, per somministrazione di bevande alcoliche ai un minore, finito poi al pronto soccorso per intossicazione etilica.

Nei prossimi giorni, come ha pisegato il maggiore Carraro, si ripeteranno i controlli. “L’invito che viene rivolto agli esercenti è quello di un maggior senso di responsabilità evitando di somministrare sostanze alcoliche a minori e/o comunque in maniera smodata a persone che poi rischiano la vita conducendo veicoli pericolosamente e mettendo a repentaglio anche quella degli altri utenti della strada”.

© Riproduzione riservata
Commenti