Commenta

'Come attrarre nuovi investitori
nella provincia di Cremona?',
il convegno di Reindustria

L’evento fortemente voluto dal Comune di Crema, Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e promosso da Camera di Commercio di Cremona con la regia di REI – Reindustria Innovazione, è servito a presentare alle amministrazioni comunali della provincia di Cremona la nuova call del bando AttrACT e non solo.

Favorire la partecipazione dei Comuni e il supporto alle imprese che vogliono investire in un rapporto di piena collaborazione tra Regione Lombardia, Promos e Unioncamere Lombardia e Camera di Commercio è quanto sottolineato dall’ Assessore del Comune di Crema Cinzia Fontana in apertura del tavolo, nel corso del quale sono stati cinque gli argomenti principali.

In prima battuta è stato presentato il bando AttrACT, giunto alla sua seconda edizione, e promosso da Regione Lombardia per la selezione di aree insediative a carattere produttivo presso la piattaforma attractlombardy, messa a disposizione da Regione Lombardia per la promozione delle opportunità insediative.

Particolare attenzione è stata riservata dal Marco Fedato, Responsabile Invest In Lombardy di Promos Italia al bando MIPIM 2020: una call per la selezione di progetti di sviluppo immobiliare e rigenerazione urbana da presentare all’ edizione 2020 della Fiera internazionale del real estate, in programma in primavera a Cannes .

Nicola Maffezzoni della Camera di Commercio di Cremona assieme agli Angeli Antiburocrazia Alessandra Ferretti e Antonina Messina hanno presentato il bando 100% SUAP, finalizzato a sostenere e promuovere il processo di adeguamento dei SUAP agli indirizzi regionali e per il miglioramento della qualità dei servizi offerti alle imprese.

Hanno trovato spazio anche la presentazione dello Sportello Aree, l’osservatorio territoriale attivato da REI – Reindustria Innovazione per favorire l’incontro tra domanda e offerta di insediamenti produttivi e il progetto Attrattività Area Nord Est Crema Ex Olivetti – ex Pierina (www. crema.areeproduttive.com), ideato e finalizzato a migliorare il benessere delle aziende insediate e facilitare il sopraggiungere di investimenti pubblici e privati mediante la restituzione di una mappa interattiva inerente le attività presenti.

Attraverso questi strumenti e queste possibilità, i comuni della provincia dispongono ora di una valido pacchetto per crescere e accrescere l’attrattività produttiva del proprio territorio.

© Riproduzione riservata
Commenti